4 Maggio 2022

WPML Lento. Come velocizzare un WordPress Multilingua realizzato con WPML

Alcuni consigli e aneddoti per velocizzare un sito WordPress o WooCommerce che utilizza WPML.

Print Friendly, PDF & Email

WPML è un plugin che ti permette di creare il tuo sito web in più lingue. Ha molte caratteristiche, tra cui la possibilità di creare pagine in diverse lingue, personalizzare i tuoi contenuti per ogni lingua e altro ancora. Ma ci sono alcuni inconvenienti. Questo articolo spiegherà perché WPML può rallentare il tuo sito, e come risolvere il problema grazie al nostro servizio specifico.

Il plugin esiste dal 2010 ed è utilizzato da decine di migliaia di aziende in tutto il mondo. Funziona con quasi tutti i plugin CMS disponibili oggi sul mercato, tra cui WooCommerce, Easy Digital Downloads, Gravity Forms e molti altri.

Il problema principale con WPML è che è lento a causa delle sue grandi dimensioni del database, il che fa sì che le query al database siano più lente del solito quando si configura il sito in più lingue tramite questo plugin.

Perché usare un WordPress multilingue ? Cos’è WPML?

Un sito web multilingue è uno che ha contenuti disponibili in più di una lingua. Per esempio, una società di lingua inglese potrebbe utilizzare un sito web multilingue per presentare i loro prodotti in francese e spagnolo, oltre che in inglese. Questo permette loro di raggiungere più clienti e vendere più prodotti.

WPML (WordPress Multilingual) è un plugin che ti permette di creare siti web multilingue in WordPress. Puoi tradurre tutti i tuoi contenuti in tutte le lingue che vuoi e averli tutti sullo stesso sito. Se il tuo sito ha una versione inglese, puoi facilmente aggiungere anche versioni francesi o spagnole, senza dover iniziare da zero! Puoi anche impostare menu diversi per ogni lingua, in modo che i visitatori vedano solo ciò di cui hanno bisogno quando visitano il tuo sito. Questo rende più facile per loro trovare quello che stanno cercando.

Ci sono molte ragioni per cui dovresti usare un WordPress multilingue:

– Puoi raggiungere più clienti traducendo il tuo sito web nella loro lingua madre. Questo rende più facile per loro trovare quello che stanno cercando sul tuo sito e aumenta i tassi di conversione.

– Google classifica i siti più in alto se sono disponibili in più lingue. Questo ti aiuta a posizionarti più in alto nei risultati di ricerca e a ottenere più traffico organico dalle ricerche su Google effettuate da persone che parlano altre lingue oltre all’inglese.

Quali sono i problemi e gli svantaggi di WPML?

WPML è un ottimo strumento per internazionalizzare un sito. Sfortunatamente, ha alcuni lati negativi di cui dovresti essere consapevole prima di usarlo.

 

Problemi di prestazioni

WPML utilizza la funzione gettext per tradurre il tuo contenuto, che richiede molta potenza di elaborazione e memoria. Questo può rallentare il tuo sito web e influenzare le sue prestazioni.

Benchmark alla mano WPML risulta essere il più lento tra tutti i plugin presi in considerazione per il multilingua di WordPress. Assolutamente il più lento

WPML Lento

Tempi di caricamento del contenuto lenti

Più lingue aggiungi, più lento diventa il tuo sito web. Questo perché ogni lingua deve essere caricata separatamente dal server; quindi, avere molte lingue su una pagina può portare a seri problemi di prestazioni.

Problemi di contenuto duplicato

WPML crea contenuti duplicati per impostazione predefinita. Questo può causare problemi con Google e altri motori di ricerca, oltre ad avere un effetto negativo sulle classifiche SEO.

Abbiamo avuto siti realizzati con WPML che impiegavano oltre 6 secondi ad aprire la pagina, laddove senza WPML il tempo era inferiore ad un secondo.

E’ evidente che WPML sia sviluppato da parte di un’azienda non focalizzata sulle reali esigenze degli utenti e che probabilmente si limitino a scrivere codice improvvisato e non performante “spaghetti code”, che rende il tutto assolutamente inadeguato per chi vuole fare business in modo proficuo andando a soddisfare i criteri di velocità e performance pretesi da Google e dai visitatori che navigano il sito.

Come risolvere i problemi di velocità di WPML?

Se fate una ricerca su Google cercando “WPML Lento” troverete davvero una quantità imbarazzante di risultati all’interno del forum di supporto del produttore.

Ovviamente in nessun commento se ne assumono la responsabilità ammettendo di non saper sviluppare e scrivere codice amatoriale e non performante, a detta loro è sempre colpa del tema, di qualche altro plugin, dell’hosting o della mancanza di qualche Cache.

Come abbiamo sempre detto, la cache è un workaround, un trucco, una pezza, un rimedio facile e veloce ma non una soluzione ai problemi di performance e velocità. Se WPML ha query che impiegano secondi o fa 3000 query in una pagina dove ne sarebbero bastate 200, non sarà la cache a ridurre questo numero di query o la velocità di risposta.

Molto spesso veniamo raggiunti da potenziali clienti che vedono in noi, fornitori di servizi di Hosting, la panacea di tutti i mali quando si parla di WPML.

Pensano: “Adesso portiamo tutto da Managedserver e abbiamo risolto rendendo questo sito WPML veloce e performante”.

Purtroppo, questa affermazione è vera in alcuni casi ma non tutti.

Non facciamo miracoli solo con le soluzioni lato server e la sistemistica.

Quello che facciamo come azienda di Hosting ad alte performance è quello di fornire il migliore stack hardware e software; tuttavia, rendere agile e snello un pachiderma è solo un obiettivo impossibile da raggiungere.

Se avete siti od ecommerce con 1000 – 5000 prodotti, possiamo sicuramente aiutarvi cercando di usare sistemi di cache e minimizzare “nascondere” le problematiche di WPML che tuttavia non vengono risolte ma solo attenuate.

Se vi trovate a che fare invece con siti con decine di migliaia di prodotti, l’unica soluzione è quella di utilizzare un sistema alternativo a WPML come, ad esempio, Polylang o Multilingual Press di cui abbiamo parlato piuttosto estenuamente in questo articolo: Siti WordPress multilingua senza compromettere performance e velocità ? MultilingualPress l’unica soluzione valida sul mercato.

Per ogni evenienza comunque siamo in grado di mettervi di fronte a diverse opzioni di ottimizzazione e velocità, alcune esclusivamente sistemistiche e pertanto parzialmente efficaci ma estremamente economiche, altre ibride intervenendo anche a livello applicativo e dunque sicuramente risolutive ma anche piuttosto costose (parliamo di interventi una tantum a partire da 2000 euro per intenderci) e dunque non economiche.

Se vedete comunque che la soluzione è complessa, difficilmente gestibile e piuttosto drastica, potete sempre confrontarvi gratuitamente con il nostro supporto per avere una valutazione di massima senza impegno e dunque trovare una soluzione ottimale e specifica al vostro progetto basato su WPML che vi sta dando problemi di velocità.

Hai dei dubbi? Non sai da dove partire? Contattaci


Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Scrivici

Chatta direttamente con il nostro supporto tecnico.

0256569681

Chiamaci subito negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Ricevi assistenza

Apri un ticket direttamente nell’area di supporto.

INFORMAZIONI

ManagedServer.it è il principale provider italiano di soluzioni hosting ad alte performance. Il nostro modello di sottoscrizione ha costi contenuti e prevedibili, affinché i clienti possano accedere alle nostre affidabili tecnologie di hosting, server dedicati e cloud. ManagedServer.it offre, inoltre, eccellenti servizi di supporto e consulenza su Hosting dei principali CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Magento.

SOLO UN ATTIMO !

Vorresti vedere come gira il tuo WooCommerce sui nostri sistemi senza dover migrare nulla ? 

Inserisci l'indirizzo del tuo sito WooCommerce e otterrai una dimostrazione navigabile, senza dover fare assolutamente nulla e completamente gratis.

No grazie, i miei clienti preferiscono il sito lento.
Torna su