Siteground miglior hosting WordPress ? Il caso reale di un nostro cliente che ha scelto le performance.

Print Friendly, PDF & Email

E’ facile e frequente imbattersi in moltissime recensioni che indicano Siteground come miglior hosting wordpress. Questo è derivato sicuramente dall’ottima fama che un big del settore è riuscito a crearsi nell’ambiente di sviluppatori WordPress e dell’effettiva bontà delle loro soluzioni hosting a suon di provvigioni ai tanti marketer che sponsorizzano SiteGround esclusivamente per intascare i compensi del loro programma di affiliazione.

Conosciamo personalmente tanti loro clienti con cui abitualmente svolgiamo servizi di consulenza e di sviluppo, e occasionalmente forniamo loro servizi di ottimizzazione spinta decidendo di portarli sui nostri sistemi e fornendo dunque un servizio più performante.

Vogliamo portare l’esempio di un nostro nuovo cliente che avendo sottoscritto un piano hosting di tipo GoGeek con Siteground al costo di circa 25€/mese si trova ad avere il sito disabilitato per la grossa affluenza di visitatori che ha reso il server sovraccarico.

Questo è quello che viene comunicato dall’assistenza che intanto ha provveduto a mettere offline il sito e dunque creato un danno in termini di mancati introiti al cliente :

Risposta assistenza Siteground

Siamo pertanto stati contattati dal cliente che avendo avuto notizia da un collega delle ottimizzazioni su siti di blogging WordPress based, ha voluto testare con mano i nostri servizi e l’ottimizzazione di performance che siamo riusciti a dare utilizzando i tool più in voga nel settore hosting, spaziando per PHP-FPM, Zend OpCache, Nginx, Memcached e Varnish con un sapiente uso e tuning di svariati plugin WP per aumentare il punteggio Pagespeed e YSlow, nonchè un reverse proxy a livello CDN tramite Incapsula che ci ha permesso di risparmiare banda e diminuire i tempi di caricamento di contenuti statici come le immagini.

Attualmente su www.techzoom.it (il sito migrato sui nostri sistemi)riusciamo a reggere oltre il quadruplo delle richieste che hanno creato problemi a Siteground, a costi del tutto comparabili se consideriamo un’assistenza managed e una supervisione costante che danno sicuramente un valore aggiunto al business del cliente.

Abbiamo voluto discutere e documentare questo caso per portare a conoscenza della nostra realtà di hosting alternativa a Siteground,  realtà sicuramente più piccola e moderata ma con un know how tale da essere più che adeguato alle aspettative dei clienti più esigenti e delle situazioni più dispendiose.

Letture consigliate

17279

Vuoi ricevere i migliori consigli ?

Ogni settimana nuovi consigli e novità !