23 Dicembre 2022

Cos’è WordPress Multisite ?

WordPress Multisite o WordPress MU ti consente di eseguire più siti Web sul tuo server utilizzando la stessa installazione di WordPress.

WordPress Multisite

WordPress Multisite è una funzionalità popolare di WordPress, che ti consente di creare ed eseguire più siti Web utilizzando la stessa installazione di WordPress sul tuo server. In altre parole, puoi gestire diversi siti Web WordPress da un’unica dashboard.

Tuttavia, le persone a volte non sono sicure di come utilizzare questa funzione. Questa guida aiuterà a chiarire le domande relative a cosa sia WordPress Multisite, chi ne ha bisogno e come installarlo.

Iniziamo con le basi.

1. Cos’è WordPress Multisite?

WordPress Multisite è una funzionalità che ti consente di creare ed eseguire più siti Web WordPress da un’unica dashboard di WordPress. In precedenza, era chiamato WordPress Multi-User o WPMU. WordPress Multisite non è una nuova funzionalità. È una funzionalità avanzata della piattaforma WordPress che esiste dal lancio di WordPress 3.0. Puoi usarlo per una varietà di scopi, come aggiornare tutti i tuoi siti Web con un solo clic o addebitare ai tuoi abbonati la creazione di un sito Web sulla tua rete Multisite.

2. Caratteristiche Principali Di WordPress Multisite

WordPress Multisite è dotato di varie funzionalità uniche. Per cominciare, puoi eseguire una rete di blog e siti Web da un’unica installazione di WordPress. Ti consente di creare una rete di sottodomini, come https://john.example.com, o directory, come https://www.example.com/john/. In alternativa, puoi anche avere un dominio separato per ogni sito web sulla rete. È anche più facile replicare le funzionalità su una rete di siti web.

In WordPress Multisite, puoi controllare l’intera rete come Super Admin. Come normale amministratore di un sito web, puoi controllare solo un sito web sulla rete. In qualità di Super Admin, controlli l’accessibilità degli utenti che desiderano creare un account e configurare i propri blog o siti Web WordPress.

wordpress-multiple-single-sites-vs-multisite

Un Super Admin può installare nuovi temi e plug-in, renderli disponibili ai siti Web della rete e anche personalizzare i temi per tutti i siti Web. Un’altra caratteristica è la possibilità di creare siti Web e negozi online destinati a lingue, regioni e valute specifiche.

Sia il Super Admin che l’amministratore del sito web possono controllare i contenuti. Sebbene questo controllo si estenda all’intera rete per un Super Admin, l’amministratore del sito Web ha il diritto di scegliere quale contenuto del dominio principale viene visualizzato sul rispettivo sito Web. I plugin sono anche sotto il controllo di un Super Admin. Tuttavia, un amministratore del sito Web può attivare e disattivare i plug-in sul proprio sito Web, se necessario.

3. Chi Dovrebbe E Chi Non Dovrebbe Usare WordPress Multisite?

Sebbene WordPress Multisite offra diverse funzionalità, non è sempre la scelta giusta. La preoccupazione principale è che i siti Web su una rete Multisite condividano lo stesso database. In altre parole, non è possibile eseguire il backup di un solo sito Web. Ecco perché tutti i siti Web di una rete devono appartenere allo stesso dominio principale.

Mi spiego con un esempio. Un’università potrebbe utilizzare WordPress Multisite per creare diversi siti Web per ciascun dipartimento, per blog di studenti e docenti e per forum. Poiché i siti Web condividerebbero il loro database con il dominio principale dell’università, sarebbero più facili da gestire su una rete Multisite.

Allo stesso modo, banche e istituzioni finanziarie con una rete nazionale o globale di filiali, pubblicazioni digitali con più sezioni di contenuto, uffici governativi con più dipartimenti, catene alberghiere, negozi con più punti vendita, società di e-commerce e società di progettazione di siti Web come Wix potrebbero anche utilizzare una rete Multisite a proprio vantaggio.

Tuttavia, un web designer non può utilizzare Multisite per gestire diversi progetti client non correlati. Se uno dei clienti decidesse di spostare il proprio sito Web altrove, sarebbe un problema perché il sito Web condividerebbe il proprio database con altri sulla rete. Il Multisite rende difficile eseguire il backup di un singolo sito Web sulla rete. Faresti meglio a utilizzare una singola installazione in questo caso.

4. Pro E Contro Di WordPress Multisite

Ora che sappiamo chi dovrebbe e chi non dovrebbe usare WordPress Multisite, diamo un’occhiata ai pro e ai contro tecnici. Dovrai valutarli attentamente prima di prendere una decisione.

Pro

  • Il vantaggio principale è la possibilità di gestire più siti Web da un’unica dashboard. Ciò è utile se esegui più siti Web gestiti da team diversi sotto un dominio principale, ad esempio un negozio di e-commerce con diversi sottositi specifici per paese.
  • Tuttavia, puoi anche assegnare un amministratore diverso a ciascun sito Web sulla tua rete.
  • Con un singolo download, puoi installare e attivare plugin e temi per tutti i siti web della tua rete.
  • Puoi anche gestire gli aggiornamenti con un’unica installazione master per tutti i siti web della tua rete.

Contro

  • Poiché tutti i siti Web condividono le stesse risorse di rete, si interromperanno tutti se la rete si interrompe.
  • Un improvviso aumento del traffico verso un sito web influenzerà tutti gli altri sulla rete. Sfortunatamente, i principianti hanno spesso difficoltà a gestire il traffico e le risorse del server su una rete Multisite.
  • Allo stesso modo, se un sito Web viene violato, l’intera rete verrà compromessa.
  • Non tutti i plugin di WordPress supportano una rete Multisite.
  • Allo stesso modo, non tutti i provider di web hosting dispongono degli strumenti necessari per supportare una rete Multisite.
  • Se il tuo provider di hosting non dispone dei requisiti del server, non sarai in grado di utilizzare la funzione Multisite. Ad esempio, alcuni provider di hosting potrebbero non consentire di aggiungere un dominio allo stesso server di hosting. In tal caso, potrebbe essere necessario modificare o aggiornare il piano di hosting o cambiare provider.

5. Requisiti Per WordPress Multisite

Conoscendo i pro ed i contro tecnici, devi aver deciso se Multisite è l’opzione giusta per te. Se hai intenzione di usarlo, dovrai prima soddisfare alcuni requisiti tecnici.

Una delle prime cose di cui avrai bisogno è un fornitore di servizi di web hosting in grado di gestire più domini in un unico piano di web hosting. Sebbene sia possibile utilizzare l’hosting condiviso per un paio di siti Web con traffico ridotto, è necessario utilizzare l’hosting VPS o un server dedicato, a causa della natura della rete Multisite di WordPress.

Dovrai anche avere le conoscenze fondamentali su come installare WordPress. Sarebbe un ulteriore vantaggio se hai già un’installazione di WordPress. Tuttavia, dovrai eseguirne il backup. Dovrai anche disattivare tutti i plugin.

Assicurati di disporre dell’accesso FTP. Dovrai anche conoscere le basi della modifica dei file tramite FTP. Infine, dovrai attivare graziosi permalink. In altre parole, i tuoi URL non dovrebbero apparire come https://example.com/?p=2345, ma come https://example.com/my-page.

6. Mappatura Dominio Multisite

Per impostazione predefinita, puoi creare siti Web aggiuntivi sulla tua rete Multisite come sottodomini o sottocartelle del sito Web principale. Sembrano così:

subsite.network.com

o così:

network.com/subsite

Tuttavia, potresti non volerlo sempre, perché ti verrà richiesto di creare un nome di dominio univoco per ogni sito web. È qui che la mappatura del dominio viene in soccorso. È possibile utilizzare questa funzione all’interno della rete Multisite per mappare altri siti Web da mostrare come domain.com. Utilizzando la mappatura del dominio, questo è ciò che vedrai:

subsite.network.com = domain.com

o:

network.com/subsite = domain.com

Prima di WordPress 4.5, dovevi utilizzare un plug-in di mappatura del dominio per mappare i siti Web aggiuntivi. Tuttavia, nella versione 4.5+, la mappatura del dominio è una funzionalità nativa.

7. Hosting Multisite E SSL

Come probabilmente saprai, Secure Sockets Layer (SSL) ti consente di trasportare i dati su Internet in modo sicuro. I dati rimangono indecifrabili per utenti malintenzionati, bot e hacker.

Tuttavia, alcuni provider di hosting offrono la certificazione SSL gratuita solo per il dominio principale. Potrebbe essere necessario acquistarlo separatamente per ogni sottodominio. Se uno dei siti Web sulla tua rete Multisite non dispone della certificazione SSL, ciò comprometterà la sicurezza di tutti gli altri siti Web. Pertanto, assicurati che tutti i siti Web sulla tua rete WordPress Multisite abbiano certificati SSL.

La nostra azienda è in grado di fornire Hosting WordPress Multisite senza alcun limite inerentemente alla configurazione HTTPS ed SSL, sia con certificati gratuiti come Let’s Encrypt, sia con verificati commerciali come ad esempio RapidSSL.

8. Installazione E Configurazione Di WordPress Multisite Per Siti Web Nuovi Ed Esistenti

Innanzitutto, dovrai installare WordPress. Una volta installato, dovrai abilitare la funzione Multisite. Puoi anche abilitarlo sul tuo sito Web WordPress esistente. Prima di farlo, tuttavia, esegui il backup del tuo sito web.

    • Utilizza un client FTP o il file manager cPanel per connetterti al tuo sito Web e apri il wp-config.phpfile per la modifica.
    • Aggiungi il seguente codice al tuo wp-config.phpfile appena prima di /*:
/* Multisite */
define( 'WP_ALLOW_MULTISITE', true );
  • Ora salva e carica wp-config.phpnuovamente il file sul server.
  • È tutto!

Successivamente, dovrai configurare la rete Multisite. Se hai già effettuato l’accesso alla dashboard di WordPress, aggiorna la pagina per continuare con i passaggi successivi. In caso contrario, sarà necessario effettuare nuovamente l’accesso.

Concludendo

Come puoi vedere, WordPress Multisite ha diversi vantaggi. Puoi controllare e gestire diversi siti Web da un’unica dashboard. Può certamente ridurre il lavoro sulle gambe e rendere il monitoraggio del tuo sito web senza problemi. Si spera che ora tu abbia abbastanza conoscenze sull’installazione, la risoluzione dei problemi e il lavoro con le applicazioni su una rete Multisite per fare il grande passo.

Lavora con un consulente WordPress esperto di multisite

Ti consigliamo di lavorare con un consulente WordPress esperto nel ridimensionamento di WordPress Multisite. Se la rete multisite cresce, dovrai tenere d’occhio il numero di risorse del server utilizzate dal tuo sito, nonché la manutenzione del tuo database. È perfettamente gestibile fintanto che sei proattivo e aiuta a lavorare con un esperto che può guidarti attraverso la fase di crescita del tuo Multisite.

Scegli un buon provider di hosting esperto di multisite

Per WordPress Multisite, è anche importante utilizzare un ottimo provider di hosting WordPress che supporti già le varie funzionalità del Multisite e il tuo tipo specifico di Multisite. In Pressable, ad esempio, ospitiamo alcune reti Multisite in formato URL di sottodirectory di grandi dimensioni e abbiamo sviluppato tecnologie e procedure per garantire che le nostre distribuzioni Multisite di sottodirectory funzionino in modo fluido ed efficiente. Un provider di hosting con un’ottima esperienza nell’hosting di implementazioni Multisite aumenterà notevolmente la probabilità di un successo continuo per i tuoi progetti.

Ci auguriamo che queste informazioni ti rendano più facile determinare se il Multisite è adatto a te. Se hai domande sulla tua specifica configurazione Multisite, saremo lieti di aiutarti. Contatta il nostro team account con le tue domande.

Hai dei dubbi? Non sai da dove partire? Contattaci


Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Chatta con noi

Chatta direttamente con il nostro supporto prevendita.

0256569681

Contattaci telefonicamente negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Contattaci online

Apri una richiesta direttamente nell’area dei contatti.

INFORMAZIONI

ManagedServer.it è il principale provider italiano di soluzioni hosting ad alte performance. Il nostro modello di sottoscrizione ha costi contenuti e prevedibili, affinché i clienti possano accedere alle nostre affidabili tecnologie di hosting, server dedicati e cloud. ManagedServer.it offre, inoltre, eccellenti servizi di supporto e consulenza su Hosting dei principali CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Magento.

Scroll to Top