4 Novembre 2022

WP-Rankings.com aiuta gli sviluppatori di plug-in a tenere traccia della crescita e dei concorrenti

Il mese scorso, WordPress.org ha rimosso il grafico di crescita delle installazioni attive dai plug-in. Wp-rankings.com ti aiuta a vedere le statistiche sulle installazioni dei plugin

Print Friendly, PDF & Email

Il mese scorso, WordPress.org ha rimosso il grafico di crescita delle installazioni attive dai plug-in , sconvolgendo gli autori dei plug-in e lasciandoli con pochissimi dati significativi. Il team Meta sta lavorando per rendere disponibili dati più accurati e utili agli sviluppatori di plugin, ma questo richiederà del lavoro. Nel frattempo, il team dietro AyeCode , creatore del plugin GeoDirectory , ha creato uno strumento per aiutare gli sviluppatori di plugin a farsi un’idea di come si classificano i loro plugin.

“L’elenco dei plugin popolari è ancora lì (e si spera che non venga rimosso o alterato)”, il co-fondatore di AyeCode Paolo Tajani ha commentato il ticket che richiede il ripristino dei grafici di crescita dell’installazione attiva. “Per quanto ne so, il conteggio delle installazioni attive è l’unico fattore di ranking dell’elenco dei plugin popolari. So che non è l’ideale, ma è quello che è, ed è tutto ciò che abbiamo.

Poiché wp.org mostra solo 99 pagine (i primi plug-in del 1980), abbiamo creato rapidamente un sito per fornire quelle statistiche di base a tutti gli autori di plug-in.

Il sito Web WP Rankings di AyeCode è stato lanciato una settimana dopo il ritiro dei dati del grafico di crescita delle installazioni attive. Mostra se un plug-in si trova in una posizione più alta o più bassa rispetto al giorno prima e quante posizioni deve scalare per raggiungere il traguardo successivo. La homepage mostra i “top 50 ranking climbers” della giornata, che possono essere filtrati in base al numero di installazioni attive. Tutti i dati vengono aggiornati quotidianamente.

AyeCode ha creato il sito utilizzando il plug-in GeoDirectory, il tema Blockstrap e il codice personalizzato per recuperare i dati dall’API di WordPress.org.

“Volevamo anche mostrare con quanta facilità GeoDirectory può gestire oltre 50.000 elenchi con molti campi personalizzati su un piano di hosting piuttosto semplice”,  “La maggior parte dei plugin di Directory non sarebbe in grado di farlo.” ha affermato Tajani.

I plug-in possono essere ricercati per tag in modo che i visitatori possano vedere come stanno crescendo i loro plug-in rispetto ad altri che utilizzano lo stesso tag.

Ad esempio, Tajani ha affermato di tenere d’occhio il tag “business directory” ogni giorno per vedere come sta andando il plug-in GeoDirectory. Tajani ha affermato che l’API offre informazioni sufficienti per sapere se un plug-in sta crescendo, si sta restringendo o si è stabilizzato.

Alcuni dei dati nelle classifiche sono presi dall’API e alcuni di essi sono calcolati, inclusi i trend, il numero di giorni fino al prossimo traguardo, il numero di cinque stelle al rating successivo e il numero di posizioni al prossimo traguardo.

Facendo clic sulle singole pagine dei plug-in sono disponibili più grafici/grafici sul loro movimento nell’elenco dei plug-in più diffusi. I dati dell’API vengono remixati in vari modi per estrapolare informazioni dettagliate. Ad esempio, il numero di giorni fino al traguardo successivo si basa sull’attuale tendenza di crescita del plug-in.

Le singole pagine del plug-in mostrano un grafico di modifica del ranking di 15 giorni, insieme alle tendenze di 24 ore e 7 giorni.

Un grafico delle statistiche di revisione stima quante valutazioni a 5 stelle sono necessarie per raggiungere il livello successivo. Un altro grafico tiene traccia di 15 giorni di thread di supporto risolti rispetto al numero totale di thread registrati.

L’ultima sezione mostra un elenco dei concorrenti del plugin e un riepilogo delle loro classifiche e tendenze di crescita.

La pagina delle statistiche mostra quanti plugin ci sono per ogni intervallo di installazione attivo fino a 5 milioni. È interessante vedere che ci sono 8.071 plug-in con zero installazioni attive e 13.643 con solo 10. Un’altra grande concentrazione di plug-in rientra nell’intervallo di 100-400 installazioni attive e un’altra tra 1.000 e 2.000 installazioni attive.

Facendo clic sulla pagina delle statistiche verranno mostrati i plug-in specifici in quell’intervallo.

Tajani ha affermato che la prossima cosa in lista sulla loro tabella di marcia è consentire ai proprietari di plug-in di personalizzare l’elenco dei concorrenti e aggiungere i plug-in specifici che vogliono vedere confrontati con i propri. AyeCode prevede di mantenere gratuito a tempo indeterminato ciò che ha costruito con WP Rankings.

Quello che volevamo davvero fare era mostrare un altro punto di vista statistico. Sappiamo che non è la stessa cosa e riceveremo anche critiche, ma in questo momento è l’unico modo per sapere se un plugin sta crescendo o meno.

Quello che ne faremo in futuro dipende da quanto piacerà l’idea agli sviluppatori di plugin e dal tipo di feedback che riceviamo. Se un numero sufficiente di persone inizia a chiedere funzionalità che potrebbero essere considerate premium, lo prenderemo in considerazione.

ha detto Tajani.

Hai dei dubbi? Non sai da dove partire? Contattaci


Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Chatta con noi

Chatta direttamente con il nostro supporto prevendita.

0256569681

Contattaci telefonicamente negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Contattaci online

Apri una richiesta direttamente nell’area dei contatti.

INFORMAZIONI

ManagedServer.it è il principale provider italiano di soluzioni hosting ad alte performance. Il nostro modello di sottoscrizione ha costi contenuti e prevedibili, affinché i clienti possano accedere alle nostre affidabili tecnologie di hosting, server dedicati e cloud. ManagedServer.it offre, inoltre, eccellenti servizi di supporto e consulenza su Hosting dei principali CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Magento.

Torna su