WooCommerce è adatto per uso professionale ? Il Caso Aleascosmetics.com - 🏆 Managed Server
9 Novembre 2021

WooCommerce è adatto per uso professionale ? Il Caso Aleascosmetics.com

È sviluppato su WooCommerce una delle stelle dell’E-commerce italiano, pubblicate nell’inserto “L’ Economia” del Corriere della Sera.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
WooCommerce Professionale
Print Friendly, PDF & Email

È un 37enne di Fabriano (Ancona) una delle stelle dell’E-commerce italiano, pubblicate nell’inserto “L’ Economia” del Corriere della Sera dell’8 novembre.

Si tratta di Alessandro Stroppa con la sua “Aleascosmetics.com”.

La statistica è stata realizzata da L’Economia e il portale Statistica.com, e riporta i 500 migliori negozi online del territorio nazionale suddivisi per categorie commerciali.

Nella categoria “cosmetici, prodotti per la persona” risulta in 37/a posizione “Aleascosmetics.com” azienda nata nel 2009 per opera di Stroppa.

Premio Aleas Cosmetics

La classifica è importante se si considera che l’indice di gradimento è stato tale da superare realtà commerciali popolati e ben collaudate come Sephora e Lancome per citare i marchi più blasonati.

WooCommerce in ambito professionale

Ciò che ci preme invece è mostrare e dimostrare come abbiamo sempre detto (Uno, dieci, cento, mille prodotti. Come capire il limite dei prodotti gestibili da WooCommerce.) che WooCommerce non è un CMS adatto solo per il lancio di piccoli store ma che può essere usato anche a livello professionale avendo cura di curare le performance sia a livello applicativo che a livello server.

In altre occasioni molti sviluppatori e agenzie avrebbero optato sicuramente soluzioni specifiche come Magento o Prestashop, senza tener conto che un’azienda che inizia spesso e volentieri non ha le stesse possibilità di aziende collaudate con budget molto importanti per presentarsi al mercato.

E’ così dunque che nel 2015 decidemmo dopo un briefing iniziale di iniziare lo sviluppo del nuovo progetto online aleascosmetics.com che ha coinvolto molte figure e conoscenze personale.

Dalla SEO alle campagne advertising, alla grafica, allo sviluppo. Noi ci siamo “limitati” a lavorare in ambito sistemistico offrendo di fatto un Hosting WooCommerce su server dedicato, cercando di fornire analisi dei colli di bottiglia, sistemi di caching avanzata e tecnologie di monitoring, backup e disaster recovery di alto livello con supervisione e reperibilità H24.

Il merito ovviamente va a tutte le figure professionali coinvolte che giorno dopo giorno hanno contribuito al meglio delle loro possibilità alla realizzazione di un e-commerce che nel tempo è riuscito a far crescere un brand affermato sia in ambito professionale che semiprofessionale, amato dunque sia da addetti/e al settore nails che da appassionate.

Ottimizzazione Performance WooCommerce

Alla fine della fase di sviluppo affidata ad un nostro conoscente sviluppatore ed al tempo anche concittadino, ci si trovava in una fase beta, dove tutto funzionava come doveva funzionare ma con notevole lentezza.

Insomma a parte l’estro estetico e le grafiche oggi curatissime e molto accattivanti curate da bravissimi grafici, tutto il resto pressochè molto simile se non identico, ma la velocità era assolutamente il tallone d’Achille per un sito che doveva andare in produzione e confrontarsi con la realtà del traffico, dei click ripetuti, dei picchi di traffico dei vari black friday o degli eventi online.

Proprio per questo dopo aver ricevuto un sito lento abbiamo deciso di portare il sito sulla nostra infrastruttura specifica per WooCommerce, ovvero un Hosting WooCommerce sviluppato con l’intento di offrire il migliore ambiente per questo CMS come ne abbiamo parlato in questo post WooCommerce Hosting Performante

Il migliore stack software per l’hosting di WooCommerce

Per la prima volta, ManagedServer.it ha introdotto una piattaforma attraverso la quale è possibile avviare negozi WooCommerce compatibili con Varnish. ManagedServer.it è davvero notevole, in quanto consente ai non esperti di sfruttare le prestazioni e l’affidabilità utilizzando la tecnologia di ottimizzazione.

Lo stack in se è composto di numerose componenti software (alcune anche di terze parti) sapientemente integrate tra loro come possiamo vedere nello schema seguente :

Ciò ci ha permesso di arrivare ad una velocità sicuramente degna di nota e adeguata per essere online ed iniziare a produrre fatturati ed importanti utili, prima di investire anche nell’ottimizzazione applicativa, ovvero delegare ad uno sviluppatore PHP l’importante compito di migliorare e ottimizzare nativamente la velocità lato applicativo. Compito questo importante quanto molto molto oneroso, motivo per cui nelle prime fasi di vita di un ecommerce si preferisce sempre lavorare sull’ottimizzazione lato server in quanto più rapido ed economico e con risultati spesso molto simili in termini di prestazioni e performance.

La parte di sviluppo come già ribadito in molti dei nostri post non è uno dei nostri servizi diretti (cioè che offriamo direttamente e fatturiamo al cliente finale) ma essendo un elemento a volte necessario e a volte richiesto, ci appoggiamo ad una serie di tre figure (nostri clienti e collaboratori) indirizzando il cliente direttamente verso di loro e permettendo qualora richiesto di approcciare ad ottimizzazioni applicative o in alcuni casi anche il rifacimento del sito magari con tecnologie diverse come Magento.

Video dell’ottimizzazione performance di WooCommerce

Abbiamo voluto portare a testimonianza di quanto sopra detto, almeno per ciò che riguardano le nostre competenze ed il nostro lavoro, l’ottimizzazione che fu fatta al tempo andando ad implementare lo stack software mostrato nell’immagine sopra, andando a mostrarvi il video del pre ottimizzazione e del post ottimizzazione ormai nel lontano Agosto 2017.

In questo video praticamente si va a dimostrare la navigazione dell’utente in fase pre ottimizzazione e post ottimizzazione andando a cancellare la cache lato browser e andando a misurare “a vista” il tempo di reazione del sito.

Al tempo non c’era ancora il “problema” dei Core Web Vitals, sebbene esistesse già il classico PageSpeed come metriche di misura.

WooCommerce era la migliore soluzione rispetto a Prestashop o Magento ?

WooCommerce al tempo (nel lontano 2015) era la soluzione più veloce e rapida per gestire i workflow di sviluppo e andare in produzione con un sito completo e pronto a ricevere ordini. Ciò significa che la scelta è stata dettata soprattutto dalle esigenze di avere un prodotto pronto che non necessitasse di costosissime implementazioni di Prestashop o Magento.

Considerando soprattutto i costo dei componenti aggiuntivi (moduli) di Prestashop, o il costo di sviluppo di un sito professionale Magento che raramente è inferiore ai 30 mila euro per un prodotto di qualità su Magento Community Edition (La versione enterprise costa solo di licenza ben 12 mila euro l’anno).

Pertanto sicuramente WooCommerce era la migliore soluzione per il contesto, per i budget e la forma mentis al tempo. WooCommerce ha permesso di realizzare un sito funzionante con comunque problemi di performance che hanno avuto necessità di essere risolti in corsa sia lato applicativo che lato sistemistico.

Mentre il lato sistemistico ha avuto costi che sarebbero assolutamente banali per qualsiasi azienda o qualsiasi privato, i costi dell’ottimizzazione lato applicativa è stata assolutamente importante e quasi proibitiva.

Rimanendo in linea con quanto detto precedentemente inerentemente ai costi di Magento, è corretto dire che a livello di costi si sarebbe risparmiato circa la metà sviluppando direttamente il sito in Magento magari con qualche agenzia verticalizzata sullo sviluppo Magento.

Tuttavia questo approccio di iniziare economicamente con WooCommerce, fare cassa, reinvestire nell’ottimizzazione sistemistica, reinvestire in marketing e pubblicità, fare cassa e reinvestire nell’ottimizzazione applicativa, fare più cassa e continuare ad investire ha permesso a livello imprenditoriale di assaporare pian pianino il successo senza rischiare passi falsi o buchi nell’acqua.

WooCommerce vi permette a prescindere di fare un approccio molto cauto nell’avere una presenza produttiva online senza sacrificare budget importantissimi e rischiare brutte sorprese.

Cosa avremmo fatto noi a questo punto ? Passare a Magento 2.

Personalmente parlando e solo a titolo puramente personale, arrivati a questo punto avrebbe senso fare il salto di qualità passando l’intero ecommerce su un’installazione Magento 2 magari in versione Enterprise che ha una gestione degli indici asincroni e una notevole miglioria del set di funzioni, nonchè di performance.

Magento community VS Magento Enterprise

Passare su Magento 2 avrebbe significato infatti allinearsi a quelle che sono le best practices per ecommerce funzionanti e fiori all’occhiello nel panorama internazionale nonchè dare un valore aggiunto intrinseco al progetto in caso di rivendita.

Un conto è vendere ad un’acquirente (magari un grosso gruppo di investimenti) un ecommerce realizzato con Magento che è uno standard di mercato, piuttosto che WooCommerce.

Magento 2 è l’ultima evoluzione della piattaforma leader di E-commerce, utilizzata da più di 200.000 rivenditori online, capace di offrire innumerevoli opportunità di innovazione e flessibilità.

Magento 2 ti permette di avere un sito E-commerce più facile da usare e più scalabile rispetto alla precedente versione Magento 1 ed è dotato di strumenti molto efficienti ai fini delle attività di Web Marketing e SEO.

Magento 2 introduce importanti evoluzioni che vanno a vantaggio del tuo business online.

Con Magento 2 le pagine sono il 50% più veloci rispetto a Magento 1. L’architettura e la tecnologia interna sono enormemente migliorate. L’interfaccia di amministrazione è molto più facile da utilizzare. Checkout più veloce del 38% rispetto a quello di Magento 1.

Sarebbe ad esempio un errore gravissimo replicare una versione 2 del progetto sempre su WooCommerce, ignorando i vantaggi di Magento 2 per un progetto commerciale che sta funzionando e potrebbe funzionare meglio con una piattaforma specifica come Magento.

 

17279

Vuoi ricevere i migliori consigli ?

Ogni settimana nuovi consigli e novità !

Hai dei dubbi? Non sai da dove partire? Contattaci


Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Scrivici

Chatta direttamente con il nostro supporto tecnico.

0256569681

Chiamaci subito negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Ricevi assistenza

Apri un ticket direttamente nell’area di supporto.

INFORMAZIONI

ManagedServer.it è il principale provider italiano di soluzioni hosting ad alte performance. Il nostro modello di sottoscrizione ha costi contenuti e prevedibili, affinché i clienti possano accedere alle nostre affidabili tecnologie di hosting, server dedicati e cloud. ManagedServer.it offre, inoltre, eccellenti servizi di supporto e consulenza su Hosting dei principali CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Magento.

Torna su