23 Giugno 2022

20 modi per velocizzare il tuo negozio WooCommerce lento

Vediamo insieme alcuni trucchi per aumentare la velocità di un WooCommerce lento.

Print Friendly, PDF & Email

Quando prevedi di avviare un negozio di eCommerce, WooCommerce, Shopify, Magento, ecc. Sono alcune delle piattaforme principali che incontrerai. Tuttavia, WooCommerce rimane la piattaforma di eCommerce leader con le sue eccezionali caratteristiche ed un ottima convenienza sui costi. Tuttavia, si dice che WooCommerce sia una piattaforma più lenta rispetto ad altre piattaforme di eCommerce. Questo non è del tutto vero, ha solo bisogno di ulteriori sforzi di messa a punto. Puoi provare alcuni suggerimenti per velocizzare un negozio WooCommerce. Sei il proprietario di un negozio WooCommerce? Anche il tuo negozio è lento? Quindi, questo tutorial riguarda esattamente i modi per velocizzare il tuo negozio WooCommerce. Gli acquirenti online hanno una breve capacità di attenzione e se il tuo negozio si carica più lentamente, abbandoneranno il tuo negozio e non torneranno più. Pertanto, questo richiede la tua attenzione immediata.

WooCommerce è una piattaforma gratuita e non sei tenuto a pagare una percentuale delle tue entrate, a differenza di altre piattaforme di shopping popolari. Pertanto, sei tu stesso responsabile della manutenzione del tuo negozio WooCommerce. Ecco perché c’è un problema! Poiché WooCommerce è gratuito con supporto limitato, puoi facilmente mantenere il tuo negozio WooCommerce con un piccolo sforzo in più. Leggi questa guida per velocizzare il tuo WooCommerce per una velocità affidabile.

Perché il tuo WooCommerce è così lento?

Devi aver sentito che BigCommerce o Shopify sono più veloci di WordPress o WooCommerce. Tuttavia, questo non è il caso esatto. Indubbiamente, le piattaforme di eCommerce ospitate impiegano grandi team di esperti per ottimizzare le loro piattaforme in termini di velocità e prestazioni. Pertanto, offrono naturalmente servizi migliori rispetto ad altre piattaforme. Non puoi confrontare Shopify con WooCommerce , anche in termini di velocità, prestazioni e budget. puoi controllare Prestashop vs WooCommerce , Opencart vs Wooocommerce e Magento vs WooCommerce .

Devi impegnarti per ottimizzare la velocità e le prestazioni del tuo negozio WooCommerce. Senza dubbio, potresti finire per delegare il lavoro al tuo provider di hosting e a uno sviluppatore. Tuttavia, è ancora necessario lavorarlo e farlo funzionare correttamente. Il più delle volte, di seguito sono riportati i motivi alla base delle prestazioni scarsamente ottimizzate di un negozio WooCommerce:

Nessuna implementazione di alcun booster di velocità WooCommerce

Non dovresti essere abbastanza ingenuo da chiederti perché il tuo WooCommerce è lento quando non hai implementato alcuna azione di miglioramento della velocità di WooCommerce, come la gestione della cache, l’ottimizzazione del codice, l’ottimizzazione delle immagini, ecc. Non puoi giudicare la piattaforma se non l’hai fatto fatto di tutto per ottimizzare il tuo negozio. Nella prossima sezione, discuterò vari metodi per aumentare la velocità di un negozio WooCommerce. Speriamo che questo tutorial risolva questo problema per te.

Provider di hosting web non competente

Questo è probabilmente il problema più frequente che ho riscontrato. Le persone di solito scelgono il provider di hosting più economico senza considerare altri fattori come funzionalità, componenti aggiuntivi, servizio clienti, prestazioni, tempo di attività, processore ecc. La loro negligenza alla fine si traduce in scarse prestazioni del loro negozio WooCommerce. Scegli sempre il miglior provider di web hosting nel tuo budget. Ne parlerò di più in seguito.

Plugin sovraccaricati

I plugin ti semplificano la vita, o questo è quello che pensi. L’aggiunta di plug-in al tuo negozio può rendere il tuo negozio pesante e, in definitiva, più lento. Non si tratta solo del numero di plugin che hai nel tuo negozio, dipende anche dalla qualità del codice di quei plugin. Se un plug-in può eseguire più di 4 azioni, non è necessario aggiungere 4 plug-in diversi per ciascuna azione. Pertanto, considera sempre la qualità di un plug-in prima di aggiungerlo al tuo sito.

Tema WooCommerce non ottimizzato e di scarsa qualità

Troverai un numero illimitato di temi WooCommerce gratuiti ea pagamento. Ti sei mai chiesto perché alcuni temi belli sono disponibili gratuitamente e alcuni temi brutti sono a pagamento. Bene, i temi sono per lo più giudicati dal loro aspetto, il che non è del tutto corretto. Sicuramente l’aspetto dovrebbe essere un fattore, ma non dovrebbe essere l’unico fattore per selezionare un tema. Ti consiglierei di scegliere un tema che sia conveniente, di bell’aspetto e ottimizzato per le prestazioni.

Come puoi velocizzare il tuo negozio WooCommerce?

Secondo Google, gli acquirenti online hanno un intervallo di attenzione di 3 secondi e se il tuo negozio si carica entro 3 secondi, abbandoneranno il tuo sito e non torneranno mai più. Se anche il tuo negozio WooCommerce impiega più di 3 secondi, devi velocizzare il tuo negozio. Ecco alcuni suggerimenti per rendere più veloce il tuo negozio. Ottimizziamo il tuo negozio WooCommerce per una maggiore velocità.

20 modi per velocizzare il tuo negozio WooCommerce (2022)

1. Limitare le estensioni

 

Il motivo principale per cui il tuo negozio WooCommerce è lento può essere il disordine che si accumula sul back-end a una velocità frequente. Le estensioni possono aiutarti con molte cose e anche automatizzare la maggior parte delle tue attività. Tuttavia, avere molte estensioni può rendere pesante il tuo sito e alla fine la sua risposta sarà più lenta. Come ho detto prima, non si tratta del numero dell’estensione ma anche della qualità dell’estensione che hai aggiunto al tuo sito. Pertanto, cerca estensioni di buona qualità che possano offrire risultati di qualità piuttosto che aumentare il carico sul tuo sito.

Inoltre, maggiore è il numero di estensioni abilitate sul tuo sito, più difficile diventa controllarne la qualità. Pertanto, esercitati a inventariare la tua estensione su base regolare e controlla se le estensioni attive sono più rilevanti per te. Non ha senso avere estensioni abilitate sul tuo sito quando non le stai nemmeno più utilizzando. Se possibile, prova a sostituire alcune estensioni con blocchi di codice equivalenti. Fallo nel modo classico, quando possibile.

2. Limitare o disabilitare le revisioni

 

WooCommerce offre una funzionalità che consente un controllo di revisione predefinito sulle pagine dei prodotti. Ti consente di tornare indietro e visualizzare le modifiche alle pagine dei prodotti. Senza dubbio, questa sembra una buona funzionalità, ma anche le revisioni predefinite possono causare problemi di prestazioni. Per capire come funziona e come può influenzare le prestazioni complessive, consideriamo questa istanza. Supponiamo di creare una pagina di prodotto e di lavorarci sopra 7 volte. Apporti alcune modifiche come cambiare il prezzo o aggiungere una o due parole.

Queste sono alcune modifiche minori, ma ora hai 8 copie della pagina del prodotto originale. Non solo consumerà lo spazio di archiviazione inutilmente, ma degenererà anche e rallenterà le prestazioni complessive del tuo negozio WooCommerce. Per evitare che ciò accada, puoi limitare o disabilitare le revisioni.

  • Per limitare le revisioni, inserisci la seguente riga di codice nel file wp-config.php che si trova nella radice del tuo sito web. Limiterà le revisioni a 3, puoi inserire il numero di limiti in base alle tue esigenze-
definire (‘WP_POST_REVISIONI’, 3); // Limita a 3 revisioni

 

  • Per disabilitare le revisioni, inserisci la seguente riga di codice nel file wp-config.php che si trova nella radice del tuo sito web-
define (‘WP_POST_REVISIONS’, false);

3. Pulisci il tuo database

 

Potresti aver disabilitato o acceso il numero di revisioni sul tuo negozio WooCommerce. Tuttavia, devi comunque rimuovere le copie esistenti che non ti servono più nel tuo negozio. Per rimuovere le revisioni non necessarie disponibili nel tuo database, puoi utilizzare i plugin. Raccomando il plug-in WP-Optimize in quanto può rimuovere le revisioni problematiche e può anche ripulire l’intero database del negozio WooCommerce. Inoltre, è possibile automatizzare il processo di pulizia con questo plugin in modo da non doversi preoccupare del disordine di montaggio nel database.

Inoltre, devi anche disporre di un database funzionale affinché il tuo negozio WooCommerce funzioni bene. Ti consiglierò di utilizzare tipi di tabelle ben funzionanti e avanzati per l’archiviazione dei dati, come InnoDB. Questo database è completamente compatibile con WooCommerce e fa un uso preciso degli indici. Inoltre, può essere spostato sul nostro Hosting WooCommerce, che può offrire una velocità del 150-300% più veloce rispetto a un negozio WooCommerce medio.

4. Risorse esterne limitate, widget e strumenti di condivisione

Tutto ciò che non è sul tuo server WooCommerce è una risorsa esterna. Potrebbe essere semplicemente uno script, uno stile di carattere, un foglio di stile, ecc. Se utilizzi Google Analytics, è anche una risorsa esterna. È importante aggiungere un numero limitato di risorse esterne. Più risorse esterne aggiungi, più difficile diventa ottimizzarle. La dipendenza da server esterni rallenta il tuo sito web. Devi limitare il numero di risorse esterne che utilizzi e assicurarti che provengano da una fonte credibile.

Allo stesso modo, anche i widget e gli strumenti di condivisione possono rallentare il tuo sito WooCommerce. Ad esempio, se disponi di widget di condivisione social come Facebook e Twitter, può anche rallentare notevolmente i tuoi negozi WooCommerce. Di seguito sono riportati i motivi per cui questi widget potrebbero rallentare il tuo sito:

  • Aumentare le dimensioni della pagina
  • Dipendenza dalle query DNS
  • Tempo di download di risorse esterne
  • Aggiunta di ulteriori richieste HTTP

Puoi provare a rimuovere questi widget con blocchi di codice equivalenti per le funzionalità di condivisione sui social. Rimuoverà la dipendenza e ottimizzerà anche le prestazioni del tuo negozio WooCommerce.

5. Rimuovere i plugin non necessari

Anche il numero dei plugin installati e abilitati sul tuo WordPress rallenta il tuo sito. Come accennato in precedenza, non si tratta solo del numero di plug-in installati, ma della qualità dei plug-in installati. Ad esempio, se un plug-in può eseguire più di 4 azioni, non è necessario aggiungere 4 plug-in diversi per ciascuna azione. Pertanto, considera sempre la qualità di un plug-in prima di aggiungerlo al tuo sito. Inoltre, assicurati sempre che i plugin siano installati da una risorsa credibile con il supporto attivo degli sviluppatori. A volte, i plugin vengono abbandonati dagli sviluppatori, il che significa che non ci stanno più lavorando e non ci saranno aggiornamenti di quel plugin. Avere un plug-in obsoleto è sempre un rischio per la sicurezza e causa anche problemi di prestazioni. Inoltre,

6. Non scatenarti con gli annunci affiliati

Gli annunci e i programmi di affiliazione sono il modo migliore per fare soldi online. Se visualizzi annunci sul tuo negozio WooCommerce, è possibile che stiano rallentando il tuo sito. Non ti sto dicendo di smettere di guadagnare, ti sto solo avvertendo di non scatenarti con il posizionamento di annunci affiliati. Se utilizzi Google AdSense o qualsiasi altro servizio pubblicitario, devi far uscire uno dei due. Gli annunci affiliati spesso mostrano immagini o qualche tipo di animazione, che è ospitata su server esterni. Come ho già discusso, maggiore è la dipendenza da server esterni, meno ottimizzato sarà per le prestazioni. Un’altra alternativa che hai è quella di ospitare le immagini dell’annuncio o l’animazione sul tuo server, ottimizzando così le immagini e riducendo le query DNS.

7. Un provider di web hosting competente

Un hosting competente e affidabile è qualcosa che le persone spesso trascurano. Se gestisci il tuo negozio WooCommerce su un hosting web economico con specifiche, velocità e funzionalità insufficienti, allora ha bisogno della tua attenzione immediata. L’hosting web è senza dubbio il fattore più importante che influisce sulle prestazioni complessive di un negozio WooCommerce. Non si limita a offrire uno spazio a noleggio sul server, ma offre anche l’intera architettura sottostante necessaria per supportare un negozio funzionante e gestire il traffico mentre serve i contenuti pertinenti richiesti dagli utenti.

Fattori da considerare

  • Famoso provider di hosting web con casi di studio WooCommerce dimostrabili
  • Tempo di attività e prestazioni
  • Architettura hardware sottostante che supporta la piattaforma WooCommerce
  • Assistenza Managed e sistemistica
  • Posizione del server
  • Componenti aggiuntivi come registrazione gratuita del dominio, integrazione CDN, certificati SSL, archiviazione basata su SSD nVME, ecc
  • Assistenza clienti e migrazioni del sito

Se non hai il tempo di condurre una ricerca in piena regola, la mia rapida raccomandazione è il nostro Hosting Managed specifico per WooCommerce. È un provider affidabile consigliato da molti siti di successo che offre ottime prestazioni, ha una posizione strategica del server e offre piani ottimizzati in modo conveniente. Assicurati che il provider che scegli offra la posizione del server più vicina al tuo pubblico per un tempo di risposta del server ridotto e, in definitiva, una migliore esperienza utente. Se hai un provider di hosting web rinomato ma le prestazioni non sono ancora eccezionali, potrebbe essere necessario eseguire l’aggiornamento.

Hosting WooCommerce gestito

Se non vuoi dedicare troppo tempo e sforzi alla configurazione dei tuoi server per prestazioni ottimali, prova l’hosting WooCommerce gestito. Come suggerisce il nome, offre soluzioni di hosting gestito progettate specificamente per le piattaforme WooCommerce. Inoltre, offre molte soluzioni tra cui firewall, certificati SSL, backup con un clic, aggiornamenti del server e patch. Inoltre, è supportato da esperti di WordPress.

8. Aumenta il limite di memoria in WordPress

Modifica del file wp-config.php

La memoria limitata può anche essere una ragione dietro le scarse prestazioni del tuo negozio WooCommerce. Dopo aver reso attivo il tuo sito, devi accedere al tuo file wp-config.php, che di solito si trova nella cartella principale di WordPress. quindi, alla fine del file, vedrai una riga che dice “Happy Blogging”, devi aggiungere quanto segue lì-

define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ‘256M’);

Dopo aver aggiunto questa riga, salva le modifiche.

Modifica del file PHP.ini

Puoi anche provare questo metodo se hai accesso al file php.ini. È necessario modificare il limite di memoria massimo consentito. Di solito, la riga mostra 64 M come memoria massima. Puoi cambiarlo in 256M, scrivendolo nel modo seguente-

limite_memoria = 256 milioni;

Modifica del file .htaccess

Se non hai accesso al file php.ini, puoi anche aumentare il limite di memoria apportando modifiche al file .htaccess. Basta aggiungere il seguente codice al file .htaccess-

valore_php memory_limit 256M

La memoria predefinita di WordPress è limitata a 32 MB, che deve essere aumentata a un certo punto. Se ricevi spesso un messaggio di errore irreversibile, la memoria può essere un problema. Tuttavia, i metodi sopra menzionati possono risolvere questo problema e apportare modifiche drastiche alle prestazioni complessive della tua piattaforma WooCommerce.

9. Compressione di file e immagini

Fai attenzione alle immagini che carichi sul tuo negozio WooCommerce. Carica solo le immagini pertinenti e necessarie e comprimi le tue immagini per renderle leggere. Puoi comprimere le immagini manualmente, usando Photoshop o strumenti simili. Tuttavia, può essere noioso per non dire altro. Oppure puoi utilizzare i plug-in Comprimi immagini JPEG e PNG che sono abbastanza facili da installare e offrono grandi prestazioni.

Un’altra cosa che devi fare è comprimere i file statici e gli elementi del tuo negozio WooCommerce. La compressione Gzip è la migliore tecnica di compressione in grado di ridurre le dimensioni delle risorse statiche. Ti consente di comprimere i file del tuo sito Web inclusi script e CSS. Ad esempio, con la compressione Gzip, puoi ottimizzare le tue risorse CSS che limitano al minimo il numero di stili nei tuoi fogli di stile.

10. Ottimizza il codice del sito web

Il numero di file web su WooCommerce può essere enorme. Inoltre, quel numero continua a crescere nel tempo e alla fine si traduce in un negozio WooCommerce lento. Pertanto, diventa necessario ottimizzare i file e il codice del sito Web per mantenere il tempo di caricamento il più basso possibile. Abbiamo già discusso della compressione Gzip. Un’altra cosa che possiamo fare è mantenere i file CSS al minimo. questo ti aiuterà a velocizzare il tuo negozio WooCommerce.

11. Ottimizza le immagini per il web

Le immagini sono un elemento insostituibile di un negozio online. La maggior parte del tuo negozio online è composta solo da immagini. L’ottimizzazione delle tue immagini web può apportare un miglioramento significativo alle prestazioni complessive del tuo negozio WooCommerce. La compressione dei file di immagine è solo un modo per migliorare le prestazioni del tuo negozio WooCommerce. Esistono molti altri modi per ottimizzare le immagini per il Web per migliorare le prestazioni complessive. Inizia con l’eliminazione e la sostituzione delle immagini. Non scatenarti quando si tratta di aggiungere immagini al tuo sito. Carica solo quello necessario. Un design ideale è semplice senza sovraccarico di immagini e mantiene l’attenzione sulle informazioni importanti. Come si suol dire, “un’immagine vale più di mille parole”. Pertanto, è necessario trovare un equilibrio e aggiungere solo le immagini pertinenti.

Un’altra cosa che puoi fare è mantenere le immagini con il formato giusto. Il formato giusto può velocizzare il tuo negozio WooCommerce e fare una differenza significativa nelle prestazioni complessive del tuo negozio WooCommerce-

  • GIF: questa è un’estensione di animazione adatta per piccole immagini. È possibile visualizzare un’animazione di 2-3 secondi.
  • PNG: questa estensione viene utilizzata principalmente per loghi, icone, immagini trasparenti, illustrazioni, ecc.
  • JPG/JPEG: questa estensione viene utilizzata per la visualizzazione normale di immagini ad alta risoluzione per mostrare molti dettagli.

Inoltre, ridimensiona le immagini prima di caricarle sul tuo sito. Non caricare immagini inutilmente grandi in quanto occuperanno spazio più del necessario e rallenteranno il tuo negozio online. Invece, ridimensiona le immagini alla loro dimensione ideale manualmente o utilizzando il plug-in per ottimizzare l’acquisizione e le prestazioni dello spazio. Ti suggerirò di convertire tutte le tue immagini in WebP e di servire le tue immagini in formato WebP .

12. Ottimizza il codice HTML

Puoi anche ottimizzare il tuo codice HTML per prestazioni migliori e per velocizzare il tuo negozio WooCommerce. Il tuo codice HTML funziona come una tabella di marcia per la lettura dei server. Il server può leggere, compilare e consegnare le pagine richieste dai visitatori utilizzando queste roadmap. Tuttavia, è tua responsabilità mantenere il tuo codice HTML il più pulito possibile. È saggio esaminare il tuo codice con un pettine fine a intervalli regolari, per velocizzare notevolmente il tuo negozio WooCommerce. Meglio usare il plugin di WordPress Autoptimeze.

13. File JavaScript ottimizzati

Proprio come i fogli di stile, avere file JavaScript non necessari può anche avere un impatto negativo sulla velocità di caricamento del tuo negozio WooCommerce. La stessa minimizzazione e compressione viene utilizzata sia per i file CSS che JavaScript. Mantieni il file JS al minimo indispensabile perché più file hai, più difficile è ottimizzarli. Ma se li gestisci bene, questo ti aiuterà a velocizzare il tuo negozio WooCommerce. Anche il plugin di WordPress Autoptimeze aiuterà qui.

14. Usa la cache del server

Mantieni il più possibile gli elementi dinamici di WooCommerce. Naturalmente, WooCommerce è dinamico. Tuttavia, renderlo statico renderà più facile mantenere una copia cache del tuo sito sul server e i visitatori potranno caricare il tuo negozio più velocemente. Oppure, ogni volta che un visitatore richiede il tuo negozio, il tuo server dovrà recuperare tutte le risorse dal database, sprecando un paio di secondi preziosi. Puoi usare W3 Total Cache, o meglio la nostra configurazione Managed specifica con Varnish Cache.

15. Usa la cache del browser

Una soluzione di cache del browser può migliorare l’esperienza utente per i tuoi visitatori ripetitivi. Può memorizzare elementi web come fogli di stile, file JS, immagini e altri. Ciò consente la visualizzazione ripetuta delle stesse pagine molto più velocemente e può migliorare la velocità di navigazione per i tuoi utenti ripetitivi. WP Super Cache Plugin farà questo compito.

16. Riduci al minimo i reindirizzamenti

Ogni clic sul tuo negozio WooCommerce reindirizza il tuo visitatore a una pagina collegata. Potrebbe essere questione di un paio di microsecondi, ma ricorda che i tuoi visitatori hanno tempi di attenzione brevi. Evita di avere reindirizzamenti non necessari in tutto il tuo sito web. Non solo irrita i tuoi visitatori, ma consuma anche le risorse del server e alla fine si traduce in un’elevata frequenza di rimbalzo. Ridurre il numero di reindirizzamenti può aiutarti a ottenere un salto significativo nella velocità di caricamento della pagina.

17. Disabilita i fragment del carrello

I frammenti del carrello abilitati possono scaglionare il numero di file Web e alla fine possono comportare un sito più lento. Per disabilitare i frammenti del carrello WooCommerce, puoi utilizzare numerosi plugin.

18. Tema WooCommerce leggero

La maggior parte delle persone sceglie temi con sfondi estetici o molto spazio bianco. Tuttavia, il problema è che la maggior parte dei designer non tiene nemmeno in considerazione la velocità di caricamento della pagina durante la progettazione di quei temi. Pertanto, ti consigliamo di scegliere un tema WooCommerce di buona qualità, leggero e ottimizzato per le prestazioni. Mentre raccogli i temi, assicurati che abbia una base di codice pulita che dia la priorità alla velocità rispetto all’estetica. Sii abbastanza intelligente da dare la priorità alle prestazioni rispetto all’estetica del front-end.

19. Web design complessivamente migliorato

Inizia rispettando il tempo dei tuoi utenti e molto probabilmente continueranno a tornare da te. Per rispettare il loro tempo, abbraccia un buon design per il tuo sito WooCommerce perché in definitiva una buona performance inizia con un design. La pagina di destinazione del tuo negozio WooCommerce carica un video o un’immagine di sfondo HD? Il tuo negozio ha molti widget di condivisione social non necessari? Se è così, allora ti manca un buon design. I tuoi visitatori non avranno nulla da condividere quando il tuo sito non verrà nemmeno caricato in primo luogo. Non sto difendendo questi elementi, tutto quello che sto dicendo è che le prestazioni dovrebbero essere prioritarie.

20. Utilizzare un servizio CDN

Se hai una base di pubblico abbastanza diversificata da diverse regioni del mondo, devi aver bisogno di un servizio di Content Delivery Network (CDN). Una CDN è fondamentalmente una rete di server posizionati strategicamente nelle diverse regioni del mondo per mantenere una versione cache del tuo sito, in modo che possa recuperare il contenuto richiesto dalla posizione del server più vicino piuttosto che lasciare che la richiesta recuperi il contenuto richiesto dall’origine server, che potrebbe trovarsi nell’angolo opposto del mondo. Avere un servizio CDN funzionale può aumentare notevolmente la velocità di caricamento della pagina e può offrire nel complesso un’esperienza utente migliore.

 

Hai dei dubbi? Non sai da dove partire? Contattaci


Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Scrivici

Chatta direttamente con il nostro supporto tecnico.

0256569681

Chiamaci subito negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Ricevi assistenza

Apri un ticket direttamente nell’area di supporto.

INFORMAZIONI

ManagedServer.it è il principale provider italiano di soluzioni hosting ad alte performance. Il nostro modello di sottoscrizione ha costi contenuti e prevedibili, affinché i clienti possano accedere alle nostre affidabili tecnologie di hosting, server dedicati e cloud. ManagedServer.it offre, inoltre, eccellenti servizi di supporto e consulenza su Hosting dei principali CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Magento.

Comunicato : La nostra azienda è da Giugno 100% Italiana Scopri di più
+ +

SOLO UN ATTIMO !

Vorresti vedere come gira il tuo WooCommerce sui nostri sistemi senza dover migrare nulla ? 

Inserisci l'indirizzo del tuo sito WooCommerce e otterrai una dimostrazione navigabile, senza dover fare assolutamente nulla e completamente gratis.

No grazie, i miei clienti preferiscono il sito lento.
Torna su