4 Gennaio 2023

Canoni di Hosting pagati anticipatamente annualmente, alcuni motivi per non farlo.

Evitare di comprare piani annuali di Hosting come tutela del proprio business e del proprio investimento.

Sempre più frequentemente molti servizi di hosting offrono piani di servizio annuale con l’obiettivo di incentivare l’acquisto annuale, spesso a fronte di un lieve sconto, come ad esempio una o due mensilità.

Sebbene l’offerta possa essere sicuramente invitante, pagare un servizio di hosting anticipatamente per un anno potrebbe non essere la scelta migliore per diversi motivi.

Innanzitutto, le performance e il servizio offerti dal provider di hosting potrebbero non essere quelli sperati inizialmente. Potrebbero esserci problemi di velocità o disponibilità del sito, o il supporto clienti potrebbe non essere efficiente. In questo caso, pagare un anno di hosting anticipatamente potrebbe risultare uno spreco di denaro.

Inoltre, le prestazioni e il servizio offerti dal provider di hosting potrebbero variare negativamente durante il corso del tempo. Potrebbero esserci problemi tecnici o cambiamenti nelle condizioni contrattuali che rendono il servizio meno soddisfacente di quanto inizialmente previsto. In questo caso, pagare un anno di hosting anticipatamente potrebbe risultare una scelta azzardata.

È importante considerare che molti contratti di hosting non prevedono clausole sul rimborso del canone per le mensilità non usufruite. Ciò significa che, in caso di interruzione del servizio o di insoddisfazione, non si avrà diritto al rimborso delle mensilità non usufruite. Questo può essere dannoso economicamente, soprattutto se si è pagato un anno di hosting anticipatamente.

Inoltre, in caso si decida di cambiare fornitore, sarà necessario corrispondere un nuovo importo del canone di hosting verso il nuovo provider. Questo può comportare un ulteriore costo, soprattutto se si è pagato un anno di hosting anticipatamente presso il vecchio provider e non si è ancora raggiunta la fine del periodo di validità del contratto.

Per questi motivi, è consigliabile valutare attentamente l’opzione di pagare un servizio di hosting anticipatamente per un anno. Potrebbe essere più sicuro optare per un contratto mensile o trimestrale, in modo da poter valutare periodicamente le prestazioni e il servizio offerti dal provider di hosting e, in caso di insoddisfazione, interrompere il contratto senza perdere troppi soldi.

Un buon compromesso potrebbe essere ad esempio quello di pagare una mensilità o un intero trimestre e solo successivamente dal secondo anno estendere il pagamento anticipato annualmente beneficiando così delle eventuali promozioni e scontistiche, avendo testato il servizio per un periodo abbastanza lungo da poter avere maggiori certezze sulla qualità del servizio fino ad ora usufruito e molto probabilmente su quello futuro.

Hai dei dubbi? Non sai da dove iniziare? Contattaci !

Abbiamo tutte le risposte alle tue domande per aiutarti nella giusta scelta.

Chatta con noi

Chatta direttamente con il nostro supporto prevendita.

0256569681

Contattaci telefonicamente negli orari d’ufficio 9:30 – 19:30

Contattaci online

Apri una richiesta direttamente nell’area dei contatti.

INFORMAZIONI

Managed Server S.r.l. è un player italiano di riferimento nel fornire soluzioni avanzate di sistemistica GNU/Linux orientate all’alta performance. Con un modello di sottoscrizione dai costi contenuti e prevedibili, ci assicuriamo che i nostri clienti abbiano accesso a tecnologie avanzate nel campo dell’hosting, server dedicati e servizi cloud. Oltre a questo, offriamo consulenza sistemistica su sistemi Linux e manutenzione specializzata in DBMS, IT Security, Cloud e molto altro. Ci distinguiamo per l’expertise in hosting di primari CMS Open Source come WordPress, WooCommerce, Drupal, Prestashop, Joomla, OpenCart e Magento, affiancato da un servizio di supporto e consulenza di alto livello adatto per la Pubblica Amministrazione, PMI, ed aziende di qualsiasi dimensione.

Red Hat, Inc. detiene i diritti su Red Hat®, RHEL®, RedHat Linux®, e CentOS®; AlmaLinux™ è un marchio di AlmaLinux OS Foundation; Rocky Linux® è un marchio registrato di Rocky Linux Foundation; SUSE® è un marchio registrato di SUSE LLC; Canonical Ltd. detiene i diritti su Ubuntu®; Software in the Public Interest, Inc. detiene i diritti su Debian®; Linus Torvalds detiene i diritti su Linux®; FreeBSD® è un marchio registrato di The FreeBSD Foundation; NetBSD® è un marchio registrato di The NetBSD Foundation; OpenBSD® è un marchio registrato di Theo de Raadt. Oracle Corporation detiene i diritti su Oracle®, MySQL®, e MyRocks®; Percona® è un marchio registrato di Percona LLC; MariaDB® è un marchio registrato di MariaDB Corporation Ab; REDIS® è un marchio registrato di Redis Labs Ltd. F5 Networks, Inc. detiene i diritti su NGINX® e NGINX Plus®; Varnish® è un marchio registrato di Varnish Software AB. Adobe Inc. detiene i diritti su Magento®; PrestaShop® è un marchio registrato di PrestaShop SA; OpenCart® è un marchio registrato di OpenCart Limited. Automattic Inc. detiene i diritti su WordPress®, WooCommerce®, e JetPack®; Open Source Matters, Inc. detiene i diritti su Joomla®; Dries Buytaert detiene i diritti su Drupal®. Amazon Web Services, Inc. detiene i diritti su AWS®; Google LLC detiene i diritti su Google Cloud™ e Chrome™; Facebook, Inc. detiene i diritti su Facebook®; Microsoft Corporation detiene i diritti su Microsoft®, Azure®, e Internet Explorer®; Mozilla Foundation detiene i diritti su Firefox®. Apache® è un marchio registrato di The Apache Software Foundation; PHP® è un marchio registrato del PHP Group. CloudFlare® è un marchio registrato di Cloudflare, Inc.; NETSCOUT® è un marchio registrato di NETSCOUT Systems Inc.; ElasticSearch®, LogStash®, e Kibana® sono marchi registrati di Elastic N.V. Questo sito non è affiliato, sponsorizzato, o altrimenti associato a nessuna delle entità sopra menzionate e non rappresenta nessuna di queste entità in alcun modo. Tutti i diritti sui marchi e sui nomi di prodotto menzionati sono di proprietà dei rispettivi detentori di copyright. Ogni altro marchio citato appartiene ai propri registranti. MANAGED SERVER® è un marchio registrato a livello Europeo da MANAGED SERVER SRL Via Enzo Ferrari, 9 62012 Civitanova Marche (MC) Italia.

SOLO UN ATTIMO !

Vorresti vedere come gira il tuo WooCommerce sui nostri sistemi senza dover migrare nulla ? 

Inserisci l'indirizzo del tuo sito WooCommerce e otterrai una dimostrazione navigabile, senza dover fare assolutamente nulla e completamente gratis.

No grazie, i miei clienti preferiscono il sito lento.
Torna in alto